Fondazione Architetti Treviso
Conferenze Architetti Treviso

Corsi

  • IL BIM CON SKETCHUP 2017 3) MULTIUTENZA, INTERDISCIPLINARIETA’ E INTEROPERABILIT

PRESENTAZIONE
Questo corso è il terzo della serie di tre eventi formativi che trattano la metodologia BIM (Building Information Modeling) e in particolare gli strumenti del software SketchUp dedicati a questo processo.
La scelta di suddividere il tema del BIM in tre corsi acquisibili singolarmente risponde alla richiesta di soddisfare in maniera puntuale alle diverse esigenze degli architetti partecipanti.  
L’insieme dei tre corsi si propone di mostrare in maniera analitica quali strumenti e tecniche si possano usare per un impiego produttivo ed efficace di SketchUp nel Building Information Modeling.  
Dopo aver affrontato nei primi due corsi la modellazione 3D (anche nei  sui aspetti più avanzati) e la gestione delle informazioni del modello,  questo ultimo evento formativo affronta il tema più innovativo, ma anche più complesso della metodologia BIM, ovvero la collaborazione all’interno del team di progetto, gli strumenti dedicati alle varie discipline e professionalità coinvolte, l’interoperabilità e lo scambio dei dati tra la diverse figure professionali che entrano nel processo progettuale.  
Per poter frequentare con successo questo corso è opportuno aver superato i primi  due corsi di questa serie: “1) Introduzione e Modellazione 3D” e “2) Modellazione 3D avanzata”, oppure possedere già una buona conoscenza della modellazione avanzata 3D con SketchUp.    
  
  
LEZIONE 1  
Mercoledì 25 Ottobre 2017 ore 15.00 – 18.00
Trimble Connect: ambiente di progetto condiviso

-  Multiutenza in SketchUp: Trimble Connect.
-  Creare un nuovo progetto.
-  Caricare e condividere documenti.
-  Clash detection.
-  Common data Environment.
-  Trimble Connect Sync.
-  my.SketchUp.

 
LEZIONE 2
Giovedì 2 Novembre 2017 ore 15.00 - 18.00
Importazione, esportazione, collegamento disegni

-  Importazione file CAD esterni.
-  Operazioni sui file CAD.
-  Gestione dei file CAD.
-  Esportazione file CAD.
-  Collegamento modelli.

Interverrà l’esperto ing. Alessandro Barracco (Università di Enna “Kore”)

LEZIONE 3
Mercoledì 8 Novembre 2017 ore 15.00 - 18.00
Caso pratico di condivisione modelli all'interno dello stesso progetto

-  Esercitazione pratica di gestione e condivisione dei modelli.
-  Operazioni preliminari.
-  Condivisione modelli.
-  Aprire, salvare, aggiornare il progetto.

Interviene l'esperto arch. M. Ballarin (Politecnico di Milano).  

LEZIONE 4
Mercoledì 15 Novembre 2017 ore 15.00 - 18.00
Estensioni che ampliano le potenzialità  di SketchUp: Extension Warehouse

-  Estensioni per le varie discipline coinvolte.
-  Extension Warehouse: il magazzino di estensioni di SketchUp.
-  Trovare, scaricare, installare estensioni.
-  Esempi di estensioni utili e Scripting.

Interverranno gli esperti arch. G. Argenio e ing. A. Barracco (TECLA Software; Università di Enna “Kore”).   

LEZIONE 5
Mercoledì 22 Novembre 2017 ore 15.00 - 18.00
Strumenti aggiuntivi specifici per: rendering, modellazione ad oggetti, analisi energetica

-  Panoramica sugli strumenti per i temi:
-  rendering
-  modellazione ad oggetti
-  analisi energetica   

Intervengono gli esperti ing. C. Zanchetta (Università di Padova) e arch. C. Neidhardt (esperto CasaClima).

LEZIONE 6
Mercoledì 29 Novembre 2017 ore 15.00 - 18.00
Strumenti aggiuntivi specifici per: strutture, impiantistica, illuminotecnica, cantierazione…

-  Panoramica sugli strumenti per i temi:
-  strutture;
-  impiantistica;
-  illuminotenica;
-  cantierazione;

Interviene l'esperto geom. I. Paltrinieri.

LEZIONE 7
Mercoledì 6 Dicembre 2017 ore 15.00 - 18.00
Preparazione elaborati e stampa

-  Annotazioni: quote e testi.
-  Stili grafici e personalizzazione.
-  Scene: inquadrature in prospettiva e in proiezione parallela.
-  Sezioni e loro visibilità.
-  Stampa in scala.
Esportazioni: video, immagini, CAD 2D e 3D, computo metrico.

   
LEZIONE 8
Mercoledì 13 Dicembre 2017 ore 15.00 - 18.00
Layout: impaginazione

-  Introduzione a LayOut.
-  Collegamento dei disegni.
-  Riferimenti esterni.
-  Pagine e Layer.
-  Annotazioni: testi, testi automatici e quote.
-  Retini e gestione forme.
-  Stampa.

   
LEZIONE 9
Mercoledì 20 Dicembre 2017 ore 15.00 - 18.00
Interoperabilità e standard

-  Building Smart.
-  Model Checking.
-  IFC.
-  Interscambio dati.

Interverrà l’esperto ing. Carlo Zanchetta (Università di Padova, Building Smart).
   
 
FUNZIONAMENTO DELLA PIATTAFORMA 
La piattaforma utilizzata permette l’interazione audio e video con gli iscritti, garantendo il dibattito come se si fosse in aula.  
La partecipazione alla lezione viene sancita nel modo seguente: durante lo svolgimento del webinar vengono mostrati a video un certo numero (da 7 a 10) di singoli caratteri alfanumerici (una lettera  o un numero) ad intervalli irregolari.
Il corsista deve quindi prendere nota di tali caratteri nella giusta sequenza ed inserirli in un’apposita form a fine sessione per dimostrare di averla seguita.  
Ogni lezione viene registrata  e messa a disposizione dei corsisti per essere rivista in qualsiasi momento e rimane disponibile anche dopo la fine del corso.
Durante tutto il corso (ma anche successivamente) è operante un forum tramite il quale i corsisti possono interloquire sia tra loro che con i docenti, scrivendo i loro dubbi o quesiti.
I docenti garantiscono il loro costante supporto nel rispondere alle richieste del forum.
 
Dopo ciascuna lezione il corsista può sostenere un  test facoltativo di apprendimento composto da una serie di domande con risposte precompilate tra cui scegliere quella corretta, oppure con risposte del tipo vero/falso.
Le domande riguardano quanto sviluppato durante la lezione e lo scopo del test è quello di consentire al corsista stesso di verificare  se ha acquisito i contenuti della lezione, potendo così chiedere al docente gli eventuali approfondimenti o chiarimenti sul forum di supporto oppure durante la lezione successiva.  
Il test non viene tenuto in una data e ora prefissate, ma è il corsista a decidere quando sostenerlo, in modo da poterlo fare quando si sente sufficientemente preparato. In caso di mancato superamento, al corsista vengono segnalati gli argomenti relativi alle domande sbagliate in modo da poterli riesaminare grazie alla registrazione della lezione ed il materiale didattico.
   
Il corso è strutturato per l’utilizzo delle piattaforme software: SketchUP  MAKE. 
Il software è necessario per poter esercitarsi e sostenere i test per tutta la durata del corso.
Si consiglia quindi di scaricarlo ed installarlo prima di partecipare.
I download sono disponibili sulla piattaforma del corso.
   
 
DOCENTE 
Marco Chiarello
 
SEDE DEL CORSO
ONLINE: www.corsiarchitetti.it
    
PERIODO DI SVOLGIMENTO 
Dal 25 ottobre 2017 al 20 dicembre 2017.
Durata complessiva 27 ore suddiviso in 9 lezioni on line di 3 ore ciascuna.  
Riservato a un numero minimo di 70 partecipanti e massimo di 250 partecipanti.
Termine per le iscrizioni ed il pagamento: 15 ottobre 2017  
 
MODALITA' DI ISCRIZIONE
L'iscrizione dovrà avvenire accedendo al portale "Aggiornamento professionale continuo" collegandosi al sito della Fondazione Architetti della Provincia di Treviso www.fondazionearchitettitreviso.it e cliccando sul pulsante "Aggiornamento Professionale Continuo".
L'iscrizione e la pubblicazione di atti o materiali a questa legati, verranno gestite attraverso il portale internet.  
L’iscrizione è vincolante per il corsista e potrà essere dallo stesso annullata solo entro il termine di scadenza delle iscrizioni, tramite cancellazione diretta dal portale.   
 
QUOTA DI ADESIONE
€ 135,00+iva 22%.
 
MODALITA' DI PAGAMENTO
Il versamento della quota di adesione dovrà avvenire tramite bonifico bancario  intestato a
Fondazione Architetti Treviso presso
Banca Popolare di Vicenza  –  filiale di Treviso 4 ;
codice IBAN: IT48J0572812004207570326344.
Causale:  Corso SketchUP BIM  3  e nome e cognome corsista.
 
Una volta riscontrato l’effettivo incasso del bonifico vi verranno inviate tramite email le credenziali per accedere all’area riservata del corso.   
 
ATTESTATO
Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato di frequenza.
 
CREDITI FORMATIVI ATTRIBUITI
20 CFP.
Per tutti gli Architetti partecipanti è previsto il riconoscimento dei crediti con la frequenza di almeno l'80% delle ore programmate.
Le presenze verranno caricate direttamente dalla Fondazione Architetti Treviso nel  portale Im@teria. Il sistema all’atto della sua visitazione richiederà all’iscritto la compilazione di un semplice questionario di valutazione del seminario per la definitiva registrazione dei CFP acquisiti (art. 13 Regolamento  per le richieste di accreditamento effettuata da Associazioni di iscritti agli albi e da altri soggetti).     
 
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Fondazione Architetti Treviso, prato della Fiera, 21  -  31100 TREVISO
tel.0422.580673  fax.0422.575118
mailto: segreteria [at] fatv [dot] it  - www.fondazionearchitettitreviso.it
Per informazioni telefonare dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00.

ASSISTENZA TECNICA    
Per ottenere la versione gratuita di SketchUp Make abbinata al corso e per chiarimenti sulle modalità di svolgimento delle lezioni online e registrate, consultare le sezioni  FAQ  del sito  http://www.corsiarchitetti.it oppure scrivere un’e-mail a  support [at] corsiarchitetti [dot] it  oppure chiamare i responsabili Tecnobit ai numeri 0424568534 o 3457289156  
 
ORGANIZZAZIONE SCIENTIFICA
arch. Nicola Barbazza

COORDINATORE DEL CORSO
arch. Nicola Barbazza, arch. Gianfranco Pizzolato
 
TUTOR DEL CORSO
arch. Nicola Barbazza
  

Sponsorizzazioni: