Fondazione Architetti Treviso

Eventi e premi

La Fondazione ha deciso di introdurre un nuovo sistema di accesso alle proprie attività, sul modello di quanto già avviene in altre realtà simili.

La nuova modalità si sostanzia in un “abbonamento” che consentirà al sottoscrittore di:

 

➊ Partecipare gratuitamente a tutte le attività formative e culturali proposte ed organizzate da FATV, fatta eccezione per i corsi di aggiornamento per la sicurezza e per quelli anti incendio, nonché per quelli che presentino una particolare complessità sul piano della durata e dei contenuti;

➋ Usufruire di uno sconto variabile dal 10% al 15% sugli eventi esclusi dal punto 1;

➌ Partecipare gratuitamente ad uno degli eventi di deontologia on-demand proposti dall'Ordine Architetti PPC di Treviso;

➍ Usufruire di uno sconto del 5% sulla quota di adesione ai viaggi studio organizzati da FATV.

 

Il costo dell’abbonamento è di 60 € oltre IVA (73,20 €) da versare sul C.C. IT94 Z030 6912 0701 0000 0000 148, intestato a FATV, con la causale “corsi FATV_nome_cognome”.

 

A versamento effettuato, la ricevuta dello stesso dovrà essere trasmessa all’indirizzo segreteria [at] fatv [dot] it, di modo che l’adesione alla nuova modalità sia registrata.

Sarà inviata, in seguito, una mail di avvenuta registrazione con le modalità da utilizzare per l’iscrizione alle varie attività.

 

L’iscrizione alla nuova modalità potrà avvenire in ogni momento, ma avrà comunque validità solo con riferimento agli eventi programmati a partire dal 15.04.2021 e fino al 31.12.2021.

 

Se il riscontro di questo primo periodo di “sperimentazione” sarà positivo, prima della fine dall’anno in corso verrà diffuso il programma per il 2022 con le relative indicazioni per l’adesione allo stesso.

La Fondazione, anche in considerazione dell’esito di questa iniziativa, valuterà l’opportunità di attivare una serie di convenzioni sia con i principali musei presenti sul territorio provinciale, per garantire agli “abbonati” condizioni di accesso agevolate, sia con le principali librerie della provincia, per consentire una scontistica sugli acquisti di libri e riviste d’arte e di architettura.

Coloro che non intendessero aderire alla nuova modalità, che è da intendersi come un’opzione, continueranno ad iscriversi ai singoli eventi, di volta in volta comunicati mediante newsletter, secondo il sistema già in essere.